Shopping Cart
Your Cart is Empty
Quantity:
Subtotal
Taxes
Shipping
Total
There was an error with PayPalClick here to try again
CelebrateThank you for your business!You should be receiving an order confirmation from Paypal shortly.Exit Shopping Cart

Marco Marinoni's web page

Campionamento, sintesi ed elaborazione digitale dei suoni 2

Generatori di rumore, filtri e sintesi sottrattiva - Unità 1 (pp. 355-359 teoria pp. 293-297)* [2h]

Sorgenti per la sintesi sottrattiva. Generatori di rumore: rumore bianco e rumore rosa. Generatori di campioni pseudocasuali, semplici, con interpolazione e con filtro. Costruzione di un algoritmo generatore di segnale con selettore per generazione di: sinusoide, dente di sega non limitata e limitata in banda, rumore bianco, rumore rosa, campioni casuali interpolati linearmente, che generano gradini, con interpolazione cubica, onda quadra limitata in banda, file player, input esterno. [File SISTPROG_patch_1.zip]. Abstraction [file SORGENTE_Abs.zip]


Generatori di rumore, filtri e sintesi sottrattiva - Unità 2 (pp. 360-364 teoria pp. 298-305)* [2h]

Filtri passa-basso, passa-alto, passa-banda ed elimina-banda [File SISTPROG_patch_2.zip]. Abstraction banco di filtri con parametri variabili in entrata. Abstraction generatore di inviluppi grafici custom sincronizzato alla lettura di tabelle con funzioni lineari interpolate [File Sorgente_Banco_inviluppi.zip]. Generazione randomica vincolata di campioni casuali interpolati e a gradini. Filtraggio selettivo [File SISTPROG_patch_3.zip].


Generatori di rumore, filtri e sintesi sottrattiva - Unità 3 (pp. 365-370 teoria pp. 306-308)* [2h]

Filtro risonante [File SISTPROG_patch_4.zip]. Filtro passa-basso con risonanza [File SISTPROG_patch_5.zip]. Filtraggio passa-basso di suoni generati mediante modello randomico vincolato con controllo grafico per il fattore di moltiplicazione della frequenza di taglio, fattore Q e inviluppo d'ampiezza [File SISTPROG_patch_6.zip].


Generatori di rumore, filtri e sintesi sottrattiva - Unità 4 (pp. 371-381 teoria pp. 308-315)* [2h]

Filtri del primo ordine. Filtri ideali e filtri digitali. Zona di transizione. Filtri del secondo ordine. Filtri del secondo ordine risonanti. Filtri di ordine superiore: il collegamento in serie. Restringimento della banda passante a causa dell'aumento dell'ordine dei filtri. Oggetti "umenu" e "selector~" [File SISTPROG_patch_7.zip]. Filtro "onepole~" LPF e HPF del primo ordine [File SISTPROG_patch_8.zip]. Filtri del secondo ordine con gli Oggetti "biquad~" e "filtergraph~" [File SISTPROG_patch_9.zip]. Filtro "biquad~" controllato dall'oggetto "filtercoeff~" che riceve i parametri Freq, Q e Gain come funzioni grafiche di inviluppo (oggetto "function") [File SISTPROG_patch_10.zip]. Filtri in serie [File SISTPROG_patch_11.zip].


Generatori di rumore, filtri e sintesi sottrattiva - Unità 5 (pp. 382-392 teoria pp. 316-320)* [2h]

La sintesi sottrattiva. Anatomia di un sistetizzatore in sistesi sottrattiva. Key follow, hard sync, detune. Oggetti "pvar" e "radiogroup" [File SISTPROG_patch_12.zip]. Hard sync tramite un fasore [File SISTPROG_patch_13.zip].


Generatori di rumore, filtri e sintesi sottrattiva - Unità 6 (pp. 392-395 teoria pp.320-327)* [2h]

L'equazione dei filtri digitali. Feedback e feedforward. Differenza e caratteristiche dei filtri IIR e FIR del primo e del secondo ordine. Il filtro non ricorsivo o filtro FIR. Generazione e controllo dei coefficienti a0, a1 e a2 per i vari tipi di filtro [File SISTPROG_patch_15.zip]. Il filtro ricorsivo o filtro IIR. Generazione e controllo dei coefficienti a0, a1, a2, b1 e b2 per i vari tipi di filtro [File SISTPROG_patch_16.zip].


Generatori di rumore, filtri e sintesi sottrattiva - Unità 7 (pp. 396-400 teoria pp. 328-334)* [2h]

Filtri collegati in parallelo. Controllo temporamente correlato e indipendente dei parametri. Costruzione di un banco di quattro filtri paralleli in cui le frequenze centrali glissano con controllo dei parametri: frequenza iniziale, durata del glissando; ampiezza; fattore Q [File SISTPROG_patch_17.zip]. Banco di 8 filtri paralleli usando l'oggetto fffb~, controllo indipendente dei parametri freq, gain e Q mediante liste, controllo MIDI dei moltiplicatori in uscita [File SISTPROG_patch_18.zip].


Generatori di rumore, filtri e sintesi sottrattiva - Unità 8 (pp. 400-407 teoria pp. 335-346)* [2h]

Equalizzatore grafico costruito mediante banco di filtri paralleli (oggetto ffb~), 10-band, 20-band e 30-band con possibilità di variare il rapporto tra le frequenze [File SISTPROG_patch_19.zip]. Filtri shelving e peak/notch (oggetto biquad~) [File SISTPROG_patch_20.zip]. Equalizzatore parametrico costruito mediante banco di filtri in serie (oggetto cascade~) [File SISTPROG_patch_21.zip]. Impulsi e corpi risonanti. Risposta all'impulso, risposta in frequenza, risposta di fase. Filtro risonante e impulso unitario / treno di impulsi / generazione randomica di impulsi come sorgente per la sintesi sottrattiva [File SISTPROG_patch_22.zip]. Impulse resonator con quattro generatori randomici [File SISTPROG_patch_23.zip]. Glossario. Lista oggetti MaxMSP.


Interludio B - Unità 1 (pp. 421-431)* [2h]

Cenni sul MIDI. Note-on, note-off, noteout, makenote [File SISTPROG_patch_24.zip]. Operatore modulo e operazioni ricorsive [File SISTPROG_patch_25.zip]. Costruzione di un arpeggiatore. Generazione / trasposizione della scala e dell'ottava cromatica ascendente / discendente. Arpeggio ascendente / discendente per terze minori (2 ottave). Arpeggiatore a parametri variabili [File SISTPROG_patch_26.zip]. Arpeggiatore randomico [File SISTPROG_patch_27.zip].


Interludio B - Unità 2 (pp. 431-440)* [2h]

Smistare segnali e messaggi: selector~, gate~, switch e gate [File SISTPROG_patch_28.zip]. Arpeggiatore per intervalli paralleli [File SISTPROG_patch_29.zip]. Operatori relazionali e l'oggetto select. Test su un flusso di numeri casuali [File SISTPROG_patch_30.zip]. Metronomo probabilistico. Arpeggiatore probabilistico per note singole / intervalli paralleli [File SISTPROG_patch_31.zip]. Arpeggiatore probabilistico per note singole / intervalli paralleli (variante con generazione probabilistica degli intervalli paralleli scelti in un range) [File SISTPROG_patch_32.zip].


Interludio B - Unità 3 (pp. 440-449)* [2h]

Loop di dati e sequenza. Modificare le caratteristiche ed estrarre un elemento da un multislider. Oggetto "counter" [File SISTPROG_patch_33.zip]. MIDI loop randomico vincolato [File SISTPROG_patch_34.zip]. Generare una lista random. Generare inviluppi di controllo mediante curve logaritmiche / esponenziali. Oggetto "curve~". Simulazione di un corpo risonante che rimbalza [File SISTPROG_patch_35.zip]. Teorema di pitagora (calcolare la distanza tra due punti in un piano cartesiano) [File SISTPROG_patch_36.zip]. Costruire espressioni matematiche formate da una qualsiasi combinazione di operatori e funzioni. L'oggetto "expr" [File SISTPROG_patch_37.zip].


Interludio B - Unità 4 / Capitolo 4 - Segnali di controllo - Unità 1 (pp. 450-459, 465-468, teoria 471-475, 491-499)* [3h]

Convertire intervalli di valori e segnali: "scale~", "vs.scale~", "vs.kscale~" [File SISTPROG_patch_38.zip]. Utilizzo di tabelle per inviluppi [File SISTPROG_patch_39.zip]. Utilizzo di tabelle per inviluppi consecutivi. Controllo mediante fasore [File SISTPROG_patch_40.zip]. Costruzione del glissando infinito di Shepard-Risset (come descritto in Dodge-Jerse, 1997) [File SISTPROG_patch_41.zip]. Lista oggetti MaxMSP. Segnali di controllo: il panning stereofonico [File SISTPROG_patch_42.zip]. DC Offset [File SISTPROG_patch_43.zip]. Segnali di controllo per la frequenza. Costruzione del vibrato [File SISTPROG_patch_44.zip]. Simulazione di un Theremin [File SISTPROG_patch_45.zip].


Segnali di controllo - Unità 2 (pp. 499-503 teoria pp. 476-480)* [2h]

Legnali di controllo per l'ampiezza. Modulazione di ampiezza: il tremolo. Controllo grafico dell'inviluppo di ampiezza del tremolo [File SISTPROG_patch_46.zip]. Modulazione del duty cycle (pulse width modulation). Controllo del duty cycle mediante LFO [File SISTPROG_patch_47.zip]. Segnali di controllo per i filtri. Controllo della frequenza centrale di un filtro mediante LFO. Controllo della Fc di un passa-banda. LFO in funzione della frequenza della sorgente filtrata. Controllo del fattore Q in un BPF [File SISTPROG_patch_48.zip].


Segnali di controllo - Unità 3 (pp. 504-514 teoria pp. 481-487)* [2h]

Leneratori di rumore come LFO [File SISTPROG_patch_49.zip]. La matrice di modulazione [File SISTPROG_patch_50.zip] e [File SISTPROG_patch_51.zip].

*A. Cipriani - M. Giri: Musica elettronica e sound design (Ed. ConTempoNet)